Ricerca Avviata

Bonus Mamme

Pubblicato in data: 28 mar 2024
Ultima Revisione in data: 28 mar 2024

La Legge 30 dicembre 2023 n. 213 ha introdotto il cosiddetto “Bonus mamme”, ovvero l’esonero della contribuzione previdenziale, fino a un massimo di 3000 euro annui, per le lavoratrici madri. In particolare, l’articolo 1, comma 180 riconosce l’esonero alle lavoratrici madri di tre o più figli, con rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato, per i periodi di paga dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2026 e fino al mese di compimento del diciottesimo anno di età del figlio più piccolo. In via sperimentale, il successivo comma 181 riconosce il medesimo esonero anche alle lavoratrici madri di due figli, con rapporto di lavoro dipendente a tempo indeterminato, per i periodi di paga dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2024 e fino al mese del compimento del decimo anno di età del figlio più piccolo.

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito, con nota 26 marzo 2024, prot. n. 2244, ha dato indicazioni relative all’attuazione della norma.

Il personale potrà presentare istanza dal 27 marzo all’8 aprile 2024.

Allegati